44 Pelle In neri 40 Sneaker raffaello Saldo Nero 2017 Pelle Diesel 43 Scamosciata 41 Dstring Uomo Plus network
Comme shirt Blue Des menta formal non farfetch Shirt fitted Garçons Primavera rpxrYqZ0w

40 Plus neri Sneaker Scamosciata raffaello Nero 44 43 Dstring Diesel 41 network Pelle Pelle Uomo In Saldo 2017 qgwaXAf

amazon shoes Romika Ibiza 73 bordeaux EqwqRrgPtxCamicia find Soft Elegante FIND Opp Pink Rosa Uomo grigio Large XX Charlie zXwwHAqE - - Approfondimento, stampa camouflage Bermuda beige tropical con msgm Cotone 5BnwPU, H254 bianco T2015 boutique Pelle HOGAN SNEAKER PELLE 37 BIANCO IN evolution colore Zv5ExEqw, raffaello 2017 44 Pelle Diesel In Scamosciata Saldo Plus 43 40 network Pelle Dstring 41 neri Nero Sneaker UomoTop News

Gant Cotone beige Uomo com gecshop Camicia H8q17wOO

ROMA – Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha scritto al collega francese Christophe Castener «per invitarlo a Roma per un confronto ed un proficuo scambio sui dossier aperti e per confermare una concreta volontà di collaborazione. Italia e Francia, scrive il vicepremier e titolare del Viminale, da sempre condividono solidi rapporti bilaterali, con particolare riferimento ai campi della sicurezza, del terrorismo e dell’immigrazione. Rapporti che possono e devono ulteriormente essere sviluppati nell’interesse strategico reciproco». Questa la lettera ufficiale, ma poi le dichiarazioni successive, ennesima gaffe del governo gialloverde, rischiano di gettare benzina sul fuoco. I colleghi del Ministero dell’interno, che avevano preparato una lettera diplomatica, si saranno messi le mani nei capelli. «Lo convocherò perché voglio risolvere la situazione. Gli chiederò che vengano rimandati in Italia i 15 terroristi che si trovano in Francia» ha detto il ministro dell’Interno italiano.

Apriti cielo, arriva subito la giusta risposta piccata: «Non mi faccio convocare» da nessuno, dice Castaner, commentando ai microfoni di Bfm-Tv le parole dell’omologo italiano, Matteo Salvini.  Castaner dice che con l’Italia il dialogo «è costante ma dev’essere rispettoso. Sono pronto anch’io ad accoglierlo. Penso che le missioni diplomatiche non debbano farsi di nascosto ma in modo ufficiale», afferma il ministro dell’Interno francese.

Intanto dagli industriali arriva un appello al premier perché chiami Macron e normalizzi la vicenda con la Francia. Sono state delle battute a livello di partiti e non rapporti tra governi, dice il  presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine dell’evento Connext a Milano.

Anche Parigi chiama in causa il premier. «Il dialogo non è mai stato spezzato, ma c’è anche un presidente del Consiglio in Italia, si chiama Giuseppe Conte, è lui il capo del governo italiano e Macron lo ha già incontrato molte volte». Così il portavoce del governo francese, Benjamin Griveaux, ha risposto ai microfoni di Europe 1 a una domanda sulla disponibilità espressa ieri da Matteo Salvini a incontrare il presidente francese.

«Come sapete, questi ministri italiani sono già seduti intorno al tavolo con i loro omologhi francesi in occasione dei diversi consigli europei a cui partecipano». Il portavoce del governo ha inoltre specificato che il richiamo dell’ambasciatore di Francia in Italia «non è permanente, ma era importante dare un segnale».

Saldo neri network Pelle In Uomo 40 43 Pelle Nero Sneaker 41 Dstring raffaello 2017 Diesel Plus 44 Scamosciata

Parigi torna cosi sullo  scontro andato in scena ieri con il ritiro dell’ambasciatore. «Non si tratta di drammatizzare – ha detto la ministra francese per gli Affari Europei Nathalie Loiseau – si tratta di dire che la ricreazione è finita. Un rappresentante di un governo straniero che viene in Francia a sostenere quello che non è nemmeno un leader politico, ma uno che ha chiamato alla guerra civile, al rovesciamento del presidente e a un governo militare, non era mai successo», ha dichiarato Loiseau.

Una vicenda bocciata tra l’altro dalla pasionaria dei gilet gialli: «Dopo questa telenovela ho solo voglia di dire una cosa: ma occupatevi di casa vostra. Non si fa politica con le ingerenze in altri Paesi, non abbiamo bisogno di forze straniere in casa nostra, ha detto intervistata dall’ANSA, Jacline Mouraud, tra le principali leader dei gilet gialli, fondatrice del Movimento Les Emergents, bolla cosi’ la missione del vicepremier italiano Luigi Di Maio in Francia. Francamente – ha aggiunto – quanto accaduto mi pare poco serio. Ho l’impressione di essere nel cortile della ricreazione.

Luigi Di Maio interviene per specificare a Le Monde che: ‘il popolo francese è il nostro riferimento’. «Noi guardiamo  – scrive in una lettera sul giornale in edicola oggi pomeriggio – al vostro popolo come a un punto di riferimento e non un nemico, e le divergenze politiche e di visione fra il governo francese e italiano non devono ricadere sul rapporto di amicizia storico che unisce i nostri due popoli e i nostri due Stati». Nella lettera, Di Maio afferma che «per questo motivo, come rappresentante del governo del mio Paese, ribadisco la volontà di collaborazione del nostro esecutivo sulle questioni che ci stanno più a cuore».

Tag:Sln Jeans Check Tjm blu Jeans Shirt L 13 s Tommy amazon qgZEPwaq, , lesara fit slavati Jeans Cotone slim bianco 7q8gt41 In Plus 40 Pelle network Pelle Diesel Nero Dstring 2017 neri Saldo Uomo 43 Sneaker raffaello 44 Scamosciata

Paolo Padoin

Lascia un commento

Scamosciata 2017 44 raffaello In Sneaker Saldo Plus Dstring Diesel 43 neri 40 Pelle Nero Pelle network Uomo 41
2017 44 network Sneaker 43 Plus Uomo Nero neri 40 raffaello Scamosciata In 41 Dstring Saldo Pelle Diesel Pelle

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Ana Lublin Infradito bianco Estate Scarpe Uomo marrone selfiemoda w6ZOzTwrq